Menu

Home
Chi siamo
Rassegna stampa
Links
Gruppo MTB+link filmati
Archivio escursioni
Le faule de Mamo
Chiaravalle Ciclabile
Progetto Scuola
Di' la tua!

Ricerca

  

Chiaravalle Ciclabile

VERBALE N°13/ 2008

 
 
COMMISSIONE "CHIARAVALLE CICLABILE"
L'anno 2008 addì 28 del mese di Luglio 2008 alle ore 18,00 presso la Residenza Municipale di Chiaravalle, si è riunita la Commissione "Chiaravalle Ciclabile" alla presenza dei Sigg.ri:

  
  1. CERIONI MASSIMO (Presidente)
  2. BONTEMPO DANIELA
  3. BRUSCHI MARCO
  4. FAVI MARCO
  5. GIRINI MIRCO
  6. LOMBARDI LUCIO
  7. PACE LUIGI
 
Sono inoltre presenti:
 
Funge da segretario il dipendente comunale Radicioni Fabio.
 
ORDINE DEL GIORNO:
 
1)                 Definizione di opportuni indici che “misurano” l’andamento di questa commissione e gli “owner” degli indici stessi;
2)                 Definizione del logo della Commissione Chiaravalle Ciclabile da utilizzare per la carta intestata, promozione di eventi;
3)                 Varie ed eventuali.
 
 
 
CERIONI: alle ore 18,15 apre la seduta e viene trattato il secondo punto all’ordine del giorno.
 
LA COMMISSIONE: è favorevole al logo presentato con la sola variazione del colore in rosso granata.
 

PACE: prende la parola ed illustra il primo punto all’ordine del giorno. Il progetto delle piste ciclabili per avere un buon risultato deve essere visto sotto l’aspetto urbanistico, sociale, ambientale, culturale ecc... Bisogna fissare prima degli obbiettivi generali, degli indici, poi individuare i rispettivi owner ed infine seguiranno delle azioni ed eventualmente bisognerà fare il punto della situazione con dei periodici stati di avanzamento.

 

CERIONI: servirebbe una cartografia aggiornata dove vengono riportate le piste ciclabili esistenti più dettagliata di quelle che circola attualmente.

 
BONTEMPO: oltre ad un aggiornamento cartografico su internet servirebbe qualcosa di più pratico che sia alla portata di tutti.
 

PACE: sarebbe opportuno riportare le piste esistenti, quelle già previste da lottizzazioni o piani già approvati e quelle che si prevedono in futuro.

 

CERIONI: per non creare confusione è sufficiente riportare la situazione attuale e aggiornare eventualmente in occasione di realizzazione di nuove piste.

 

BONTEMPO: come già si era prefissato nella precedente seduta, consegna ai presenti una relazione relativa alla richiesta di informazione sullo stato di attuazione di programmazione di alcune piste ciclabili e un progetto di massima denominato “Viva La Bicicletta” e con il consenso della Commissione verranno entrambe inviate all’Assessore ai LL.PP. del Comune di Chiaravalle e saranno inoltre allegate al presente verbale.

 

GIRINI: per l’aggiornamento e la quantificazione del chilometraggio si potrebbe lavoro con l’aereofotogrammetrico oltre ad avere un sopporto da parte dell’ufficio di piano e per gli aggiornamenti futuri si dovrebbe trovare un’incaricato visto anche il numero esiguo di personale dell’ufficio.

 

PACE: bisognerebbe misurare con un contatore automatico la viabilità leggera e quella pesante per vedere se tra di loro c’è un rapporto.

 

LOMBARDI: la riuscita di un obbiettivo dipende molte volte più che dall’impegno di chi ci lavora sopra dalle risorse economiche e dalle scelte politiche che si fanno. Perciò ci deve essere un contatto tra gli assessori competenti e le commissioni competenti al fine di avere un’obbiettivo comune da raggiungere. Inoltre bisogna lavorare sui giovani anche con piccoli progetti. Bisogna far capire prima ai genitori poi ai bambini che andare a scuola in bicicletta è sicuro mentre accompagnare il proprio figlio a scuola con l’auto si crea un danno e un pericolo a tutti gli altri. Sarebbe utile collegare le vari piste ciclabili tra di loro e farne delle altre, avere una statistica sugli incidenti che hanno coinvolto le biciclette, avere una statistica di quante multe sono state rilevate dai vigili per l’utilizzo improprio delle piste ciclabili da mezzi non idonei, questi sono indicatore di sicurezza. Inoltre perché i progetti abbiano una riuscita servono persone che vi lavorano sopra continuamente, che siano da collegamento tra tutte le forze interessate e vista la carenza di personale suggerisce l’utilizzo di individui tipo quello proveniente dal servizio civile.

 
PACE: propone un elenco di indici ed insieme ai presenti si individuano i rispettivi owner e le rispettive date di scadenza.
 
1)       Cartografia                                                                                                 Girini              30/11/2008
2)       Km. di pista ciclabile esistenti al 30 agosto 2008                                            Girini              30/11/2008
3)             km. di pista ciclabile già previsti sulla base di lottizzazioni o piano già
          approvati                                                                                                    Girini              30/11/2008
4)       Km. di pista ciclabile previsti in futuro                                                          Moscatelli      30/11/2008
5)             Utilizzo delle piste ciclabili sulla base di rilevazioni trimestrali, definizione
          della metodologia                                                                                        Cerioni           30/09/2008
6)       Numero di eventi collegati alla bicicletta dall’inizio dell’anno                          Lombardi       30/09/2008
7)       Numero di eventi culturali in previsione                                                        Lombardi       30/09/2008
8)       Numero di incontri con la popolazione (scuole, ecc)                                       Lombardi       30/09/2008
9)       Numero di elementi ed aspetti del territorio che si legano alle piste ciclabili     Lombardi       30/09/2008
10)     Numero di incidenti che hanno coinvolto le biciclette                                     Tigano           30/09/2008
11)     Numero di contravvenzioni rilevate sulle piste ciclabili                                   Tigano           30/09/2008
 

CERIONI: ritornando alla proposta A presentata da Bontempo, informa i presenti che Bicipiù ha promosso in passato delle attività ai ragazzi delle scuole medie che hanno dato dei buoni risultati ma non eccellenti, pensa che sarebbe più opportuno intervenire sui bambini delle scuole elementari perché sono più ricettivi e non hanno ancora il miraggio del motorino. Aveva proposto nell’ultima seduta l’esperienza della Romagna “pedibus o bicibus” e si potrebbe pensare di presentare nelle scuole elementari a partire dal secondo quadrimestre il progetto “bimbinbici” (via le auto davanti alle scuole).

 

LOMBARDI: la proposta di Bicipiù potrebbe essere miscelata con la proposta dell’Amministrazione “a scuola ci andiamo da soli”e la presentazione di un qualsiasi progetto presso le scuole affinché venga presa in considerazione dovrà essere inviato entro settembre.

 

BONTEMPO: vista l’esperienza degli anni passati, l’Amministrazione dovrebbe facilitare l’ingresso nelle scuole poi potrà intervenire Bicipiù.

 

LA COMMISSIONE: al fine di avere i primi dati richiesti decide di fissare la prossima seduta al 01/10/2008 alle ore 18,00, mentre il Gruppo di Bicipiù e il Responsabile dell P.Istruzione e Cultura si incontreranno il 15/09/2008 alle ore 18,00 presso la Biblioteca Comunale per visionare il progetto da presentare nelle scuole.

 
Alle ore 19,40 termina la seduta.
 
 
 
                Il SEGRETARIO                                                IL PRESIDENTE
 
             _________________                               _________________                                             

Gli ultimi articoli


25.03.14
FIERA DI S.ANTONIO
14.01.14
Daniela Bontempo nuovo Presidente Bicipiù
21.12.13
creare zone 30
27.11.12
Sicurezza stradale, serve una svolta
16.11.12

Le piu' visitate

Home
Chiaravalle Ciclabile
Le faule de Mamo
Archivio escursioni
Progetto Scuola

Archivio

VERBALE N°14/ 2008 
VERBALE N°13/ 2008 
VERBALE N°12/ 2008 
VERBALE N° 11/2007 
VERBALE N° 10/2007 
VERBALE N° 09/2006 
VERBALE N° 08/2006 
VERBALE N° 07/2005 
VERBALE N° 06/2005 
VERBALE N° 05/2004 
VERBALE N° 04/2004 
VERBALE N° 03/2004 
VERBALE N° 02/2003 
VERBALE N° 01/2003 

Concorso Fotografico FIAB
Gruppo BICIPIU' c/o AVIS Chiaravalle - Via Rinascita 8 - 60033 Chiaravalle (AN) - Italia
tel. 0039 071 94273 - fax 0039 071 7496628 - E-Mail:info@bicipiu.it